Loading...

STUDIO RICCARDO RINALDI

Terapie / Implantologia

IMPLANTOLOGIA

Gennaio 2018 | Studio Riccardo Rinaldi | Torna a Home

Oggi tutti possono usufruire della terapia implantare. Ma così come esistono estrazioni facili ed estrazioni più complesse, così esiste un'implantologia semplice - in caso di volume osseo mantenuto - ed una implantologia complessa dove può essere necessario ricorrere alla sedazione profonda per il maggior confort e sicurezza del paziente.

Queste le tecniche più in uso:

Implantologia computer - assistita
si avvale dell'ausilio di un software che sulla base di una radiografia ConeBean3D ricostruisce virtualmente l'osso in tre dimensioni. Lavorando al Computer su questa ricostruzione virtuale il clinico crea il suo progetto di ricostruzione ossea, implantare e protesi finale. Il tutto viene trasformato in una dima chirurgica che ci permetterà di posizionare gli impianti nella posizione programmata e più favorevole per la loro durata.

Rigenerazione ossea e Rialzo del seno mascellare
sono le terapie rigenerative ossee che ci permettono di far ricrescere l'osso perso a causa di infezioni ed estrazioni dentali traumatiche. La rigenerazione dell'osso, così come era quando i denti erano giovani e sani, ci consente di posizionare le radici implantari in titanio nelle stesa posizione delle radici naturali, garantendo una igiene e una estetica ringiovanente e una durata a vita.

Impianto Post estrattivo
si esegue in quei casi in cui è possibile estrarre un dente e nello stesso momento sostituire la radice con un impianto e la corona con un provvisorio estetico in resina. Si esegue solitamente nel settore frontale superiore ed inferiore, sia per motivi estetici, per non lasciare il paziente con un "buco", sia perché l'anatomia dei mascellari lo permette quasi sempre.

All On 4/6
è una procedura che da la possibilità di riabilitare le bocche, totalmente o quasi senza denti, utilizzando un numero minimo di 4 o 6 impianti per arcata, su cui si avvita anche a distanza di poche ore una protesi fissa di 10,12 o 14 denti.

A queste ed altre tecniche chirurgiche minori (split crest, mini lift, impianti inclinati) si deve sempre associare il condizionamento della mucosa adiacente agli impianti, la cui salute e funzione garantisce nel tempo resistenza alle infezioni ed ai traumi della masticazione.


Leggi anche Protesi fissa
Top